Riken, Wako, Tokyo

Ho incontrato Uruma San, segretaria di Piero Carninci, molto gentile e disponibile.
Ho incontrato Franco Nori, venezuelano, di genitori italiani, parla italiano, inglese, spagnolo, gapponese, ha sposato una tedesca, le figlie parlano giapponese e tedesco, è un genio, ma soprattutto è una persona straordinaria.
Con Nori ho incontrato Marchesoni (Università di Camerino), persona simpatica e gentile, che mi indicato Sakura House.
Ho preso visione di Sakura House.
Ho incontrato Iwano San, cordiale, disponibile, efficiente, insomma come me la immaginavo.
segue

Ho litigato con il condizionatore e il telecomando, aria troppo fredda in camera.
Ho cenato con Franco Nori, che ha volto offrirmi anche la cena, mi ha spiegato un sacco di cose, mi ha regalato e/o dato in visione libri che credo saranno molto utili sia a me che a Luca.
Abbiamo parlato con Franco del lavoro che ci aspetta; mi ha dato materiale di grande interesse e ha scritto ad Angelo Volpi (Ambasciata d’Italia a Tokio) per organizzarmi un incontro.
Sono tornato in camera, ho finalmente disfatto la valigia, doccia e attesa di collegarmi con l’Italia via Skype.
Mi fa male la gola, prima di andare a letto mi toccherà mettere le gocce;
segue

Il Prof. Salvatore «Ninì» Casillo mi ha scritto una mail che mi ha messo di buonumore.
fine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...