Siamo fuori

Mi sveglio alle 7.40. Ho dormito molto bene. Quasi otto ore. E Mi sveglio alla grande.
Ho sognato che è morta mia madre. E che non riusciamo neanche a seppellirla, non ricordo per quale ragione. Ma non sono ammattito. E’ che i vecchi scaramatici come me sanno che quando qualcuno muore nel sogno è segno di buona salute. E poi appena ho aperto gli occhi, senza che passasse neanche un decimo di secondo ho pensato siamo fuori. Il sogno vuol dire che siamo fuori. Che siamo stati eliminati. Accendo il mac. Liverpool 1 Inter 0. Siamo fuori. Mancini ha annunciato che a fine anno lascia. Immagino Amico. Maledetta Champions League.
Segue …

Oggi al direttivo nazionale della CGIL, sul banchetto Ediesse, fa il suo esordio la terza edizione del mio dizionario. Anche questa è una buona notizia.
Segue …

Lavoro intenso per l’intera giornata. Cinzia ha mandato la trascrizione dell’intervista a Carninci. Bisogna sistemarla, mandarla a Piero (sta a due metri di distanza, separati da un tramezzo, ma la mail è il mezzo migliore per comunicare con lui; Luca lo trova buffo e forse ha ragione), rivederla sulla base delle sue correzioni, preparasi all’incontro per le 4 p.m.
Scrivo ad A.V. per ringraziarlo.
Alle 12 in punto lunch. Oggi è decisamente di mio gradimento.
Alle 12.40 di nuovo al lavoro. Invio mail, schema per l’intervista del pomeriggio, aggiornamento blog, studio inglese (mezzora, ma aiuta).
L’intervista con Piero è come sempre estremamente interessante.
Dal punto di vista organizzativo le sue idee di gestione del team sono molto interessanti.
Dal punto di vista scentifico è un oiacere da pazzi ascoltarlo.
Credo che farà molta strada. Sono contento per lui.
Alle 17.15 appuntamento con Luca.
Missione lavatura e asciugatura.
Mettiamo la roba in lavatrice e andiamo allo Zaccafè (alias le ragazze, per una volta diciamo anche il nome vero del locale).
Come sempre il tempo passato lì è molto piacevole. Torniamo che la lavatrice è finita.
L’asciugatura è molto lunga. Sono le 8.30 p.m. passate quando Luca finalmente può avviarsi verso casa sua.
Bella chiaccherata con Laura. Reinvio de pezzo a Nòva. Auguri via Skype a Massa Senior per il suo compleanno (sta in un momento difficile e mi fa particolarmente piacere farglieli). Definizione con Antonio delle prossime traduzioni. Chattaggi vari.
E’ luna quando Riccardo e Laura mi acchiappano per un ultimo saluto.
E’ stata una buona giornata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...